Panorama di Zurigo. Maps. Attrazioni. Foto. Videos.

 [+]
Descrizione  panorama

Zurigo

POI: 47.366667, 8.550000
Zurigo (in tedesco Zürich, pronunciato /'t͡sy:ʀɪç/; in alemanno Züri; in francese Zurich, /zy'ʁik/; in romancio Turitg; in latino Turicum) è, con 396.027 abitanti, la maggiore città della Svizzera, nonché il capoluogo del cantone omonimo. È divisa in 12 quartieri. L'agglomerato urbano raggiunge 1,3 milioni di abitanti e la sua regione metropolitana 1,83 milioni.
Geografia fisica
Zurigo è situata al limite settentrionale dell'omonimo lago, dove il fiume Limmat abbandona il lago stesso. Un poco più a nord, presso il più grande parco zurighese, il Platzspitz, il fiume Sihl, proveniente da sud-ovest, sfocia nella Limmat. Verso ovest la città si estende lungo la valle della Limmat. A nord, Zurigo si estende oltre i monti Zürichberg (631 m) e Käferberg (581 m), fino ad arrivare alla valle del Glatt. Il limite orientale invece è posto dai monti Adlisberg (701 m) e Öschbrig (696 m), mentre quello sudoccidentale è rappresentato dall'Uetliberg (873 m). La superficie comunale è di 91,9 km². Il punto più alto è l'Uto Kulm (873 m), il punto più basso è il fiume Limmat, al confine con il comune di Schlieren (402 m).
Comuni limitrofi
I comuni limitrofi sono (in senso orario, a partire da sud-ovest): Kilchberg, Adliswil, Stallikon, Birmensdorf, Uitikon, Schlieren, Oberengstringen, Regensdorf, Rümlang, Opfikon, Wallisellen, Dübendorf, Fällanden, Maur e Zollikon.
Clima
Storia
La colonizzazione celtica della zona risale almeno al 500 a.C. (secondo alcuni studi ad un periodo molto precedente). Si ritiene comunque che il toponimo romano della città, Turicum, risalga proprio alla denominazione celtica, visto che questo termine sicuramente non ha un'origine latina. Intorno al 15 a.C. si mise in atto la colonizzazione romana del territorio elvetico. Durante l'epoca romana Zurigo era una stazione doganale di notevole importanza, chiamata Statio Turicensis quadragesima Galliarum, dove veniva riscossa l'imposta del 2.5 % (un quarantesimo) sul valore dei beni in transito fra le Gallie e la Rezia. Si trovava infatti presso il confine fra le province romane della Germania superiore e della Rezia. Trovandosi sulla via d'acqua del Lago di Walenstadt - Lago di Zurigo, era inoltre un importante luogo di transito. Risale all'epoca dell'imperatore romano Valentiniano I (364-375) la costruzione di una postazione fortificata sulla zona oggi denominata Lindenhof, nel pieno centro dell'odierna Zurigo. Questa costruzione doveva servire a difendere la stazione doganale contro le incursioni di bande di Alemanni provenienti da nord. La ritirata dei romani avvenne nell'anno 401. Del periodo che va dal V all'VIII secolo si sa poco. È provato comunque che ci fu un insediamento franco-alemanno nel territorio zurighese a partire dalla metà del VI secolo. Nel 773, in seguito al matrimonio tra Carlo Magno e Ildegarda, appartenente alla famiglia ducale alemanna che regnava sin dall'inizio dell'VIII secolo su Zurigo, la città passò ai Carolingi. Comunque, nonostante le numerose...   ... (Italiano)
Zürich - English -> Italiano  Deutsch -> Italiano  Norske -> Italiano  Svenska -> Italiano  Magyar -> Italiano  Danske -> Italiano  Suomalainen -> Italiano  
Zürich (stad) - Nederlandse -> Italiano  
Цюрих - Русский -> Italiano  Український -> Italiano  
Zurich - Français -> Italiano  
Zurych - Polska -> Italiano  
Zúrich - Español -> Italiano  
チューリッヒ - 日本語 -> Italiano  
Zuric - Català -> Italiano  
Curych - České -> Italiano  
Цирих - Српска -> Italiano  
Zurique - Português -> Italiano  
Ciurichas - Lietuvos -> Italiano  
苏黎世 - 简体中文 -> Italiano  
by Panoramio
Switzerland. Zurich. calle.
Switzerland. Zurich. calle.
Orlando Leiva
go place
Theaterstrasse - Bellevueplatz
Theaterstrasse - Bellevueplatz
Philipp Köhler
go place
Ópera de Zurique
Ópera de Zurique
Philipp Köhler
go place
Ópera de Zurique
Ópera de Zurique
Philipp Köhler
go place
Rämi-Strasse (07/2007)
Rämi-Strasse (07/2007)
www.swiss-pics.ch by Nils W
go place
Riesenrad auf dem Sechseleutenplatz (Bellevue)
Riesenrad auf dem Sechseleutenplatz (Bellevue)
digitalfotoarchiv.ch
go place
Schauspielhaus Zürich, Zürich, Switzerland
Schauspielhaus Zürich, Zürich, Switzerland
Hans Sterkendries
go place