Panorama di Zagabria. Maps. Attrazioni. Foto. Videos.

 [+]
Descrizione  panorama

Zagabria

POI: 45.816667, 15.983333
Zagabria (in croato Zagreb, pronuncia [ˈzɑːgrɛb]; in tedesco – ai tempi dell'Impero austro-ungarico – Agram; ungherese Zágráb) è la capitale e la maggiore città della Croazia, con quasi 800.000 abitanti. Il centro cittadino costituisce una delle regioni della Croazia, mentre l'area geografica intorno alla città fa parte di un'altra unità amministrativa, la Regione di Zagabria. Zagabria è sede degli organi centrali dello Stato (il Parlamento, il Presidente della Repubblica, il Governo ed il Primo ministro, la Corte Costituzionale, la Corte Suprema) e praticamente di tutti i ministeri. È anche sede universitaria (Università di Zagabria, Università Cattolica Croata, Università Internazionale Libertas, alte scuole, politecnici) e arcivescovile metropolitana (l'arcidiocesi di Zagabria con diocesi suffraganee a Varasdino, Sisak, Bjelovar e l'eparchia greco-cattolica a Križevci di rito bizantino).
Geografia fisica
Zagabria è situata a 120 m s.l.m., tra le pendici meridionali del monte Medvednica e la sponda nord della Sava. La sua posizione favorevole, nella parte sud-occidentale della pianura della Pannonia, che si estende fino alle Alpi, ai Monti Dinarici, al Mare Adriatico e alle altre regioni della Pannonia, la rendono un punto importante di scambio per il traffico tra l'Europa centrale e l'Adriatico. L'importanza per i commerci, la concentrazione di industrie (siderurgica, apparati elettrici, tessile, chimica, farmaceutica, lavorazione della pelle, del legno e della carta ecc.), le istituzioni scientifiche e la tradizione industriale ne determinano la predominante posizione economica.
Clima
La città di Zagabria è collocata nella fascia del clima oceanico vicino al confine del clima continentale umido. Zagabria è caratterizzata da estati molto calde e afose e inverni freddi. La temperatura media invernale è di 1 °C (34 °F), mentre la temperatura media estiva è di 20 °C (68 °F). Durante l'autunno pioggia e nebbia sono comuni mentre la neve si presenta facilmente da dicembre fino a marzo. La temperatura più alta mai registrata sono i 40,4 °C (104,7 °F) di luglio del 1950, la più bassa venne registrata nel febbraio 1956, -27,3 °C (-17,1 °F).
Storia
L'area di Zagabria è stata abitata sin dal Neolitico. All'epoca romana risalgono le ben conservate vestigia di Andautonia. La storia moderna della città ricorre però solo dall'XI secolo. Nel 1094, infatti, il re d'Ungheria Ladislao eresse una sede vescovile sulla collina di Kaptol. Sulla vicina collina di Gradec si sviluppò, nel contempo, un'altra comunità, indipendente dal vescovo. I due insediamenti soffrirono l'invasione dei Mongoli del 1242. Quando il pericolo mongolo ebbe termine, il re Bela IV fece di Gradec una città regia, ossia non soggetta a signorie feudali, per attirarvi artigiani forestieri. Durante il XIV secolo e quello successivo, Gradec e Kaptol cercarono costantemente di danneggiarsi a vicenda. Durante queste lunghe dispute, la città vescovile poteva scomunicare Gradec, che...   ... (Italiano)
Zagreb - English -> Italiano  Deutsch -> Italiano  Nederlandse -> Italiano  Français -> Italiano  Español -> Italiano  Català -> Italiano  Português -> Italiano  Norske -> Italiano  Svenska -> Italiano  Danske -> Italiano  Suomalainen -> Italiano  
Загреб - Русский -> Italiano  Український -> Italiano  Српска -> Italiano  
Zagrzeb - Polska -> Italiano  
ザグレブ - 日本語 -> Italiano  
Záhřeb - České -> Italiano  
Zagrebas - Lietuvos -> Italiano  
Zágráb - Magyar -> Italiano  
萨格勒布 - 简体中文 -> Italiano  
by Panoramio