Panorama di Istanbul. Maps. Attrazioni. Foto. Videos.

 [+]
Descrizione  panorama

Istanbul

POI: 41.016667, 28.966667
Istanbul (in turco İstanbul, pronuncia [isˈtanbuɫ]), storicamente conosciuta come Bisanzio e Costantinopoli, è la città capoluogo della provincia omonima e il principale centro industriale, finanziario e culturale della Turchia. Con una popolazione di circa 15 000 000 abitanti, Istanbul (considerando però anche i quartieri asiatici) è il centro municipale più popoloso d'Europa (sesto nel mondo) davanti a Mosca, Londra e Parigi. Istanbul è una megalopoli situata nel nord-ovest del paese, la quale si estende lungo lo stretto del Bosforo, alla cui estremità meridionale si situa il porto naturale del Corno d'Oro, e lungo la sponda settentrionale del Mar di Marmara. La città, divisa dal Bosforo, si estende sia in Europa (Tracia) sia in Asia (Anatolia), risultando l'unica metropoli al mondo appartenente a due continenti. Istanbul è considerata una città globale. Nel corso della sua lunga storia, la città (chiamata Bisanzio fino al 330, poi Costantinopoli sino al 1453, Istanbul o Costantinopoli sino al 1930, e da allora in poi solo Istanbul) è stata la capitale: dell'Impero romano (330-395); dell'Impero bizantino (395-1204 e 1261-1453); dell'Impero latino (1204-1261); dell'Impero ottomano (1453-1922). Conosciuta anche con l'appellativo di "seconda Roma", è stata fino alla conquista ottomana nel 1453 una tra le più grandi città della cristianità, divenendo in seguito per quasi cinquecento anni la capitale di uno dei più grandi imperi della storia e crocevia di culture. Quando è stata proclamata la Repubblica di Turchia, il 29 ottobre 1923, Ankara, che in precedenza aveva servito come quartier generale del movimento cittadino turco durante la guerra d'indipendenza turca, è stata scelta come capitale del nuovo Stato turco. Nel 2010 Istanbul è stata una delle capitali europee della cultura. Sin dal 1985 le aree storiche di Istanbul fanno parte della lista UNESCO dei patrimoni dell'umanità.
Geografia fisica
L'attuale area urbana si estende su entrambe le sponde del Bosforo, lo stretto che divide l'Europa dall'Asia e unisce il Mar Nero al Mar di Marmara, e sul Mar di Marmara stesso. Il "Corno d'Oro" (in Turco 'Halic') è il nome del porto naturale nella parte europea e all'imbocco del Bosforo su cui si affaccia il centro storico. La città si trova ai margini della faglia sismica dell'Anatolia settentrionale, che corre nel Mar di Marmara. Recenti studi, prendendo in esame una serie di terremoti iniziatasi nel 1939 e proseguita nei successivi decenni, ritengono probabile che un evento sismico di notevoli proporzioni possa colpire Istanbul in un prossimo futuro. La città è servita dall'Aeroporto di Istanbul-Atatürk e dall'Aeroporto Internazionale di Istanbul-Sabiha Gökçen.
Clima
Il clima di Istanbul è di tipo temperato, ma è alquanto particolare, a metà strada tra il clima oceanico e il clima mediterraneo (media annuale +14,3 °C). L'inverno è freddo e umido ed è caratterizzato da un'alternanza fra periodi miti e piovosi (quando soffiano i venti umidi...   ... (Italiano)
Istanbul - English -> Italiano  Deutsch -> Italiano  Français -> Italiano  Català -> Italiano  České -> Italiano  Norske -> Italiano  Svenska -> Italiano  Danske -> Italiano  Suomalainen -> Italiano  
Istanboel - Nederlandse -> Italiano  
Стамбул - Русский -> Italiano  Український -> Italiano  
Stambuł - Polska -> Italiano  
Estambul - Español -> Italiano  
イスタンブル - 日本語 -> Italiano  
Истанбул - Српска -> Italiano  
Istambul - Português -> Italiano  
Stambulas - Lietuvos -> Italiano  
Isztambul - Magyar -> Italiano  
伊斯坦堡 - 简体中文 -> Italiano  
by Panoramio